La realtà, purtroppo, non è come un programma in TV. Nella vita vera, ogni giorno, ci troviamo dinanzi a delle scelte. Fare la scelta giusta, però, non implica sempre la vincita di una somma importante. Non abbiamo un Gerry Scotti personale, che ci consegna un assegno ad ogni risposta giusta. Eppure, per molti, la vita è come la sua nota “scalata verso il milione”.

A che età si può diventare milionari?

Quando si pensa alla “categoria” di milionari, solitamente, si immaginano sempre persone non proprio nel fiore degli anni. A tale proposito, il personal finance blogger Zach di Four Pillar Freedom ha introdotto una tabella in base a cui possiamo calcolare, a grandi linee, a che età diventeremo milionari. Ovviamente, l’ipotesi di base è quella di risparmiare mensilmente una certa somma.

Quanto risparmiare per diventare milionario?

Four Pillar Freedom è un blog gestito, appunto, da Zach. Visitando il suo sito, si presenta come un blogger a cui piace condividere i suoi pensieri anche in ambito finanziario. Il suo slogan, infatti, è “Finding Freedom Through Financial Independence”. La sua idea è quella secondo cui, a un certo ammontare risparmiato mensilmente, possa corrispondere un’età “precisa” in cui si possa diventare milionari. Per intenderci, vediamo il suo grafico.

A che età diventare milionari, risparmiando una somma mensilmente. Fonte: Four Pillar Freedom.

Il grafico nel dettaglio

Il grafico, di cui si parla già dal 2017, mostra in basso l’età in cui dovremmo cominciare a risparmiare. Sulla sinistra, invece, è indicato l’ammontare annuo da risparmiare. Dunque, risparmiando $2000 dai 15 anni in poi, diventeremo milionari a 67 anni. Questo sarebbe il minimo ottenibile. Laddove fossimo impazienti di diventare milionari, potremmo risparmiare $8000 annui e diventare milionari in 33 anni, a partire dall’età di 15. Ovviamente, tutto ciò, dipende anche dal tasso di rendimento annuo sui nostri risparmi. L’idea, di base, che il blogger Zach vuole illustrare è l’importanza di sviluppare buone abitudini in termini di risparmio, sin da subito. Insomma, tra formica e cicala, Zach sostiene la formica.

Essere milionari senza la pensione

Sviluppare buone abitudini in termini di risparmio e avere una buona educazione finanziaria a cosa ci serve? Innanzitutto, al giorno d’oggi una buona educazione finanziaria andrebbe sicuramente a ridurre le asimmetrie informative tra individuo e consulente. Questo non implica che il consulente sia un truffatore, anzi. Semplicemente, conoscere ciò che stiamo acquistando è fondamentale, in ogni ambito. Il punto però è un altro: risparmiare può servire per diventare milionari ancor prima di raggiungere l’età pensionabile. Secondo il blogger Zach, risparmiare $415 mensili a partire dai 20 anni, permette di diventare milionari prima dei 67 anni. Se fossimo nei nostri 40 anni, invece, una somma di $1300 mensili basterebbe a farci diventare milionari in 20 anni. A questo proposito, si può far riferimento ad un “calcolatore” creato da CNN Money. Inserendo età e somma annuale da risparmiare, si ottiene l’anno in cui si potrà diventare milionari.

Quanto è affidabile il grafico?

Il personal financial blogger Zach, ci dice anche che, ovviamente, occorre considerare che i suoi calcoli non tengono in considerazione alcuni fattori. Per esempio: una vincita improvvisa. Il famoso “terno al lotto” ci permetterebbe di aumentare la somma mensile che stiamo già risparmiando e ridurrebbe gli anni che ci separano dal milione. Un altro grafico, sempre introdotto da Zach, mostra quanto siamo vicini ad essere milionari considerando un certo tasso d’interesse sui risparmi, a prescindere dalla nostra età. Vediamolo nel dettaglio:

Divenatare milionari in base al tasso sui risparmi. Fonte: Four Pillar Freedom

Questo grafico cosa dice? Con un ammontare annuo di 2000 dollari, al 5%, diventeremo milionari in 66 anni. Risparmiando 14mila dollari allo stesso tasso, si risolve tutto in 31 anni. I calcoli, ovviamente, non considerano la volatilità dei tassi.

Risparmiare secondo NerdWallet

Molto bello sapere quanto risparmiare al mese e conoscere, in via teorica, il mese e l’anno in cui saremo milionari. Ma, precisamente, quale percentuale della nostra retribuzione può essere risparmiata per raggiungere il milione? Ancora una volta, abbiamo un grafico che ci aiuta a capire.

Percentuale di salario da risparmiare secondo NerdWallet. Fonte: NerdWallet

Ad aiutarci, stavolta, è il blog finanziario NerdWallet. Le ipotesi che portano a tale grafico sono le seguenti:

  • Salario percepito ogni due settimane
  • si percepisce il salario dall’età di 22 anni
  • non abbiamo risparmi prima di questo calcolo
  • il tasso di rendimento è del 6%
  • l’inflazione è al 3%
  • sono possibili incrementi del salario del 2%
  • si considerano “rates before taxes”

Secondo tutte queste ipotesi se volessimo diventare milionari prima di ottenere la pensione, con un salario annuo di 40mila dollari, un giovane di 22 anni dovrebbe risparmiare il 10.9% del suo salario bisettimanale.

Il calcolatore di NerdWallet

Così come per CNN Money, anche NerdWallet ha proposto un foglio di calcolo ( si può trovare seguendo questo link). Questo è stato sviluppato per capire, a grandi linee, di quanti soldi potremmo aver bisogno una volta giunti all’età pensionabile, qui indicata come 67 anni. Vediamo, di  seguito, l’esempio di default del calcolatore.

Schermata di default del calcolatore di NerdWallet. Fonte: NerdWallet

Come possiamo vedere, in alto a sinistra possiamo inserire i nostri dati nonché la somma che mensilmente risparmiamo. A questo punto, il calcolatore ci dirà quanto avremo risparmiato fino ai 67 anni ( in rosso) e di quanto avremo bisogno (in verde). Da questo, otteniamo un punteggio: in questo caso, non stiamo risparmiando abbastanza per il tenore di vita che ci immaginiamo di voler mantenere dai 67 anni in poi.