Gli organizzatori della conferenza mondiale sull’intelligenza artificiale a Shanghai hanno ottenuto più di quanto si aspettassero quando hanno organizzato un dibattito tra il presidente miliardario di Alibaba Jack Ma e il CEO di Tesla e SpaceX Elon Musk.

I 2 big dell’high tech, nel loro dibattito, si sono concentrati sull’intelligenza artificiale, sugli scimpanzé, sugli alieni, sulle culture del lavoro e sull’ossessione di Musk per Marte durante una discussione ad ampio raggio e spesso piuttosto bizzarra.

Il loro più grande disaccordo? Il modo in cui l’intelligenza artificiale influenzerà il futuro

Jack Ma ha affermato immediatamente “non credo ch l’intelligenza artificiale sia una minaccia” e Musk ha prontamente replicato “sembrano le ultime parole famose”.

Penso che l’IA aprirà un nuovo capitolo di questa società del mondo in cui le persone cerceranno di capire meglio se stesso rispetto al mondo esterno.

Successivamente Jack Ma ha aggiunto:

Sono abbastanza ottimista. E non penso che l’intelligenza artificiale sia una minaccia. Non penso che l’intelligenza artificiale sia qualcosa di terribile. Gli esseri umani sono abbastanza intelligenti da impararla.

Ma Musk non è d’accordo e cita i videogiochi

Torna indietro di 40 anni, forse 50 anni, avevi Pong: erano solo due rettangoli e un quadrato. Ora hai simulazioni fotorealistiche in tempo reale con milioni di persone che giocano contemporaneamente. Se assumi un certo grado di miglioramento, questi giochi saranno indistinguibili dalla realtà. Non sarai in grado di affermare cosa è reale e cosa no.

Ma non vuole essere un disfattista

Musk ha continuando dicendo:

Sono una persona naturalmente ottimista, per essere chiari. Non sto dicendo: ‘Ehi, condanna e tristezza’ . Sto solo dicendo che questo mi sembra lo sviluppo più probabile. Il tasso di cambiamento della tecnologia è incredibilmente veloce. Sta superando la nostra capacità di capirlo. 

Per Musk il futuro è su Marte

Quando è emerso il tema “Marte” Musk ha affermato che il suo sogno è quello di stabilirci una piccola colonia di essere umani. Nel dirlo si è emozionato molto.

Penso che sia importante per noi intraprendere l’insieme di azioni che hanno maggiori probabilità di proseguire nello sviluppo della coscienza. Una di queste azioni è quella di diventare una specie multiplanetaria perché ad un certo punto è probabile che una forza esterna o un errore interno causi la distruzione della civiltà.

Gli alieni

Successivamente Musk ha preso in giro i complottisti.

Non abbiamo incontrato nessun alieno. Dove sono gli alieni? Questa è una delle domande più importanti. Ci sono persone là fuori che pensano che abbiamo trovato degli alieni.

La risposta di Ma ha spiazzato tutti

“Non sono interessato alla questione Marte semplicemente perché non penso che sia straordinario o difficile andarci.”
L’imprenditore cinese ha continuando affermando che la vera sfida consisterà nel preservare la Terra. Cogliendo la palla al balzo Musk ha affermato che Tesla si sta occupando proprio di quello.

Di nuovo sull’intelligenza artificiale

Tornando sull’intelligenza artificiale Musk ha affermato che gli esseri umani dovrebbero accettare di essere molto stupidi.
“Un essere umano rispetto ad una intelligenza artificiale è come uno scimpanzé contro un essere umano”.
Ma si è mostrato nuovamente in disaccordo e ha affermato che l’AI potrebbe portare alla creazione di settimane lavorative di sole 4 ore al giorno per tre giorni.
Questo, “consentirà agli umani di godersi la vita e vivere più a lungo. Dobbiamo essere pronti ad entrare nell’era in cui tutti potranno vivere 120 anni”.

Su cosa erano d’accordo? L’amore.

I 2 imprenditori si sono mostrati assolutamente d’accordo solo su una cosa.

Ma, che ha parlato della sua teoria del “quoziente d’amore”, ha detto:

Con le cose senza ordine, senza logica, gli esseri umani possono fare meglio dell’AI. Ad esempio, quando ami qualcuno, non c’è ragione. Normalmente si ama senza un motivo logico. Ma quando odi qualcuno, quando vuoi fare cose cattive a qualcuno, c’è la logica e quando c’è la logica, l’AI può fare di meglio… Senza l’amore non puoi sopravvivere nel tempo dell’intelligenza artificiale.

Per la prima volta, Musk sembrava essere davvero d’accordo con Ma dicendo semplicemente: “Sono d’accordo. L’amore è la risposta”.

Il video dell’intervento dei 2 miliardari