I funzionari dell’amministrazione Trump stanno discutendo dei modi per limitare i flussi di portafoglio degli investitori statunitensi in Cina. La mossa che avrebbe ripercussioni per miliardi di dollari di investimenti e le ripercussioni si sentirebbero su tutti i principali indici.

Periodo strano per questa mossa

Le discussioni si stanno svolgendo mentre Washington e Pechino negoziano una potenziale tregua nella loro guerra commerciale che ha sconvolto le due maggiori economie e investitori del mondo per più di un anno.

I flussi finanziari in Cina

Proprio nelle ultime settimane la Cina ha iniziato a discutere sulla possibilità di ridurre i limiti sugli investimenti esteri nei suoi mercati finanziari. Un giro di vite americano sui flussi di capitale esponerebbe quindi un nuovo punto di pressione nella controversia economica e causerebbe perturbazioni di molto superiori alle centinaia di miliardi di dollari previste dai dazi.

L’annuncio ha già influenzato il mercato

Pochi minuti dopo l’annuncio il colosso cinese Alibaba ha iniziato a perdere diversi punti percentuali di valore azionario.