I vincitori del Nobel

C’è chi abolisce la povertà e chi vince il Nobel per lo studio di metodi per diminuirla. Esther Duflo Abhijit, Banerjee, e Michael Kremer sono i vincitori del premio Nobel 2019 per le scienze economiche. Abhijit Banerjee e Michael Kremer sono alumni di Harvard, dove il secondo è anche rimasto a lavorare. Esther Duflo ha studiato e lavora al MIT dove, ha avuto come doctoral advisor proprio Banerjee. I due si sono alla fine anche sposati. Conosciamoli meglio.

Esther Duflo

Nobel

Esther Duflo, parigina, è la seconda donna a vincere il Nobel per l’Economia e anche il più giovane vincitore, avendo solo 46 anni. Al MIT tiene le cattedre di Riduzione della povertà ed Economia dello sviluppo. Tutto questo dopo essere diventata la più giovane docente dell’istituto, a 29 anni. Figlia di una pediatria e di un docente di Matematica, da ragazza passa quasi un anno a Mosca lavorando come maestra e scrivendo una tesi su come l’URSS avesse utilizzato le fabbriche come strumento di propaganda. Inoltre, lavorò anche come assistente di professori legati alla banca centrale russa e al ministero delle Finanze.

Insieme a suo marito ha studiato a lungo l’India, in particolare conducendo un esperimento sull’assenteismo dei maestri in 120 scuole gestite da enti no profit. Incoraggiando i docenti a scattare ogni giorno una foto insieme ai loro alunni, furono in grado di verificare che l’assenteismo diminuiva.

Abhijit Banerjee

Nobel

Abhijit Banerjee è un economista statunitense nato a Mumbai nel 1961. Insieme a sua moglie ha fondato il centro di ricerca of Abdul Latif Jameel Poverty Action Lab, così chiamato in onore dell’imprenditore saudita loro finanziatore. Membro di numeroso centro di ricerca e con una lunga carriera accademica, è specializzato in Economia dello sviluppo. Insieme a sua moglie ha ricevuto numerosi premi per il loro libro “Poor Economics”. Nel 2013, Ban Ki-Moon lo nomina membro di una task force di esperti che avevano il compito di aggiornare il Millennium Development Goals.

Michael Kremer

Nobel

Michael Kremer è un economista statunitense, classe 1964. Ricopre la carica di Gates Professor of Developing Societies at Harvard University. Prima di arrivare a Harvard ha avuto cattedre sia a Chicago sia al MIT. Le sue ricerche sulla riduzione della povertà s’intrecciano spesso con temi di Economia dell’istruzione e Sanitaria.

Insieme ai suoi colleghi di Nobel, ha stabilito l’efficacia dello Studio controllato randomizzato per verificare la bontà delle misure anti-povertà. Ha fondato il programma WorldTeach attraverso il quale studente e neolaureati partecipano ad attività d’insegnamento in Paesi in via sviluppo.