#primachetenevai? Noi ci crediamo!

Un network di contatti per valorizzare la Puglia come realtà territoriale

EVENTI | START-UP | PUGLIA

Lunedì 16 Marzo, presso l’aula multimediale del Politecnico di Bari, è stato alzato il sipario che copriva #primachetenevai. Con la conferenza stampa di presentazione è stato dato ufficialmente il via al progetto, patrocinato dal Politecnico di Bari e dall’Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari, la cui finalità è di “…promuovere un network di contatti, con il presupposto di valorizzare la Puglia, come realtà territoriale che oggi potrebbe accogliere, formare e far crescere professionalmente i giovani (e non solo) che, per realizzarsi, non vogliono lasciare la propria terra d’origine”.

Come Close-up Engineering abbiamo accolto prontamente l’invito di partecipazione al progetto e ci siamo messi al servizio dei promotori dell’iniziativa. A testimonianza di quanto stiamo affermando potete visionare il video che abbiamo creato ad hoc per #primachetenevai.

Il vero problema della Puglia – spiegano gli ideatori del progetto – è la mancanza di comunicazione e cooperazione, l’assenza totale di punti di riferimento per chi vuole percorrere altre strade. Al giorno d’oggi i veri coraggiosi sono coloro che restano nel tentativo di cambiare le cose cercando alternative al modus operandi più comune. #primachetenevai vuole dare voce a queste persone portando speranza e, soprattutto, strumenti ai giovani disorientati.

Un’occasione, dunque, di crescita comune, pensando alle proprie origini non più con la malinconia dei tempi che furono, ma come un futuro ricco di prospettiva e determinazione.

Da meno di un anno – Close-up Engineering nasce concretamente meno di un anno fa, a metà maggio 2014, con la pubblicazione di questo sito internet – ci siamo prefissi di creare qualcosa di “nostro”. Gli attestati di stima e i contributi che giungono quotidianamente da tutta Italia ci fanno capire che ce la stiamo facendo. I centinaia di utenti da tutto il mondo, con una media di oltre 5mila visitatori e oltre 12mila visualizzazioni di pagina mensili, ci stimolano a fissare traguardi sempre maggiori, con la consapevolezza che Close-up Engineering: shakes up ideas!