Home » Finanza » Quanto impatta la spesa del traghetto sulla vacanza estiva?

Quanto impatta la spesa del traghetto sulla vacanza estiva?

Il traghetto può rappresentare una delle spese più ingenti da sopportare durante la vacanza. Come si può ovviare a questo problema?

Categorie Finanza · Finanza Personale
Vuoi leggere tutti gli articoli del network (oltre 10.000) senza pubblicità?
ABBONATI A 0,96€/SETTIMANA

Per chi ama trascorrere le vacanze al mare, tutta l’area del Mediterraneo è ricca di località splendide, rinomate e affascinanti, ideali per una vacanza indimenticabile da organizzare con tutta la famiglia. Raggiungere la meta preferita con i traghetti di linea è la soluzione migliore: il traghetto è un mezzo sicuro, dotato di ogni comfort e adatto soprattutto per chi viaggia in gruppo o in famiglia, considerando la possibilità di portare con sé anche un eventuale automezzo.

Ovviamente, la spesa per l’acquisto dei biglietti non è certo irrilevante e comporta un certo impatto sul budget stabilito per le vacanze con la famiglia. Inoltre, se il biglietto viene acquistato tramite tour operator, al costo vero e proprio si aggiungono anche le immancabili commissioni.

Traghetto

È comunque possibile ridurre i costi, e acquistare i propri biglietti con la possibilità del risparmio: ad esempio, trovi qui traghetti low cost Sardegna, da prenotare preferibilmente in anticipo per evitare di dover spendere di più o addirittura di non trovare più posto.

Le offerte low cost per la traversata in traghetto, sia per la Sardegna che per le altre località del Mediterraneo, sono molto numerose, soprattutto in alcuni periodi dell’anno: si consiglia di verificare spesso i prezzi e di organizzare, se possibile, le proprie vacanze in momenti dell’anno un po’ al di fuori dell’alta stagione.

Risparmiare sul costo per l’acquisto dei biglietti del traghetto

Per raggiungere le maggiori località del Mediterraneo, è possibile scegliere tra diverse compagnie di navigazione, che organizzano le traversate con frequenza regolare più o meno in tutti i mesi dell’anno. Come abbiamo detto, spesso si tende ad acquistare i biglietti nelle agenzie di viaggio o presso i tour operator, ritendendolo un canale più sicuro, mentre in realtà il prezzo del biglietto risulta più alto a causa delle commissioni applicate dall’agenzia.

Traghetto

I consigli per risparmiare sul costo di una traversata in traghetto sono essenzialmente due. Il primo è quello di mettere a confronto i prezzi dei biglietti delle varie compagnie di navigazione per la stessa destinazione, e di scegliere quello che si ritiene ideale per qualità e prezzo. Il secondo è quello di acquistare direttamente online i propri biglietti: l’assenza di intermediari evita i costi di commissione e permette di pagare esclusivamente la tariffa proposta dalla compagnia di navigazione.

Inoltre, online è spesso possibile acquistare i propri biglietti usufruendo di interessanti offerte low cost, di tariffe last minute e di promozioni, offerte speciali e sconti messi a disposizione nel corso dell’anno. La possibilità di acquistare il proprio biglietto con ampio anticipo moltiplica le occasioni per usufruire di una tariffa conveniente, e al contempo di evitare il problema dei posti esauriti.

Per acquistare i biglietti del traghetto utilizzando un servizio online, basta indicare nel form le date di andata e ritorno, il numero dei passeggeri, il porto di partenza e la destinazione, ottenendo una selezione di tariffe proposte dalle diverse compagnie che gestiscono la traversata desiderata, per poi scegliere quello che è il miglior rapporto tra qualità e prezzo.

Lascia un commento