SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Ma quanto guadagna un politico? Sono tutti benestanti?

Negli ultimi giorni si è venuti a sapere che 5 parlamentari hanno fatto richiesta per il bonus di 600 euro previsto per le partite iva nei mesi di marzo e aprile. Pur avendone diritto, considerando che non erano stati previsti limiti di reddito, l’indignazione popolare non ha atteso a manifestarsi poiché i parlamentari guadagnano molto più rispetto alla media. Ma esattamente quanto guadagnano?
I politici regionali e comunali possono essere messi sullo stesso piano?

Quanto guadagnano deputati e senatori?

Attualmente i deputati hanno diritto a un’indennità lorda di 11.703 euro. Al netto sono 5.346,54 euro mensili più una diaria di 3.503,11 e un rimborso per spese di mandato pari a 3.690 euro. Ad essi si aggiungono 1.200 euro annui di rimborsi telefonici e da 3.323,70 fino a 3.995,10 euro ogni tre mesi per i trasporti.

senatori invece ricevono un’indennità mensile lorda di 11.555 euro. Al netto la cifra è di 5.304,89 euro, più una diaria di 3.500 euro cui si aggiungono un rimborso per le spese di mandato pari a 4.180 euro e 1.650 euro al mese come rimborsi forfettari fra telefoni e trasporti.

Facendo un rapido calcolo e senza considerare le eventuali indennità di funzione i componenti del Senato guadagnano ogni mese 14.634,89 euro contro i 13.971,35 euro percepiti dai deputati.

A quanto ammonta lo stipendio del presidente del Consiglio?

Il Presidente del Consiglio italiano guadagna 114mila euro lordi all’anno, cioè circa 80mila euro netti. Ogni mese, quindi, prende 6.700 euro netti. Se è anche parlamentare, gli spetta anche l’indennità per quella carica. Il Presidente Conte non essendo stato eletto in parlamento prende solo lo stipendio da PdC.

Quanto guadagnano i Presidenti delle Regioni?

La Conferenza delle Regioni ha stabilito che i Presidenti delle regioni possano guadagnare al massimo 13800 euro lordi al mese. L’indennità dei consiglieri regionali invece non può superare gli 11100 euro lordi al mese.

Quanto guadagnano i Sindaci?

Le indennità dei sindaci sono direttamente proporzionali al numero di abitanti. Così, se Virginia Raggi a Roma arriva a 9.762 euro lordi al mese, i primi cittadini dei Comuni con meno di mille abitanti arrivano a 893 euro LORDI al mese, una cifra irrisoria.

Il sindaco di un Comune sopra i 20mila abitanti guadagna 3.677 euro al mese (1.471 per un vicesindaco e 1.103 per un assessore). L’indennità è pari a 1.333 euro lordi per i sindaci dei Comuni da mille a 3mila abitanti, ai 7.800 per quelli delle città con oltre 500mila abitanti.

Infine i consiglieri comunali

I Consiglieri comunali non hanno uno stipendio ma percepiscono i gettoni di presenza che nei comuni da 1.001 a 10.000 abitanti corrispondono a 18.08 € lordi a seduta, in quelli da 10.001 a 30.000 abitanti a 22.21€, mentre nei centri che vanno da 30.001 a 250.000 abitanti, i consiglieri guadagnano 36.15 €.

Nelle città più grandi (come Roma e Milano) arrivano a 1.200-1.500 euro lordi al mese, a seconda delle presenze. Nei grandi centri infatti si svolgono più consigli comunali a settimana mentre nei piccoli centri meno di uno al mese.

CUE FACT CHECKING

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Nazareno Lecishttps://www.financecue.it
Studente magistrale di "Data Science, Business Analytics e Innovazione" già laureato in Economia e Gestione Aziendale. Appassionato di Economia, dell'analisi dati e dall'analisi della complessità moderna.