La Berkshire Hathaway ha investito circa 30 miliardi di dollari in turbine eoliche e altre infrastrutture nell’Iowa attraverso una delle tante attività che possiede. L’obiettivo è quello di trasformare lo stato nella capitale mondiale del vento.

Un investimento sociale? No!

Questo sembra il tipico investimento sociale ma Warren ha spiazzato tutti.
“”Non lo faremmo mai senza il credito d’imposta sulla produzione che otteniamo”.
Un altro tipo di capitalista continuerebbe a dire che il passaggio dal combustibile fossile all’energia rinnovabile riflette la responsabilità sociale dell’impresa ma non Warren Buffett.

Non spetta ai CEO decidere cosa sia giusto o sbagliato

Secondo Warren Buffett è da arroganti pensare che le scelte di qualcuno siano migliori delle altre. Per questo secondo l’oracolo di Omaha i CEO dovrebbero solo preoccuparsi di portare il massimo ritorno agli azionisti.

Le dichiarazioni di Buffett

“Se prendiamo in considerazione le 20 aziende più grandi, non so dire quale delle venti si comporti meglio. Io sono stato nel consiglio di amministrazione di 20 aziende quotate e penso che sia veramente difficile giudicare quello che stanno facendo. A me piace mangiare caramelle. Le caramelle sono buone per me o no? Non possiamo dirlo”

Buffett ha poi fatto un esempio

Chiudere centrali a carbone della Berkshire Hathaway per passare a sistemi sostenibili ha un costo e a pagarlo saranno o i consumatori, con bollette più salate, o gli azionisti della Berkshire Hathaway, quando la società pubblicherà dati sugli utili più deboli.
“Quindi, c’è un costo per qualcuno… La domanda è come viene assorbito. Per me deve essere un’attività governativa. Il governo deve fare la sua parte nella modifica di un sistema di mercato”.